Cottura in lotti: le chiavi per cucinare in poche ore per l’intera settimana (e risparmiare molto tempo per stare con i tuoi figli)

Cottura in lotti: le chiavi per cucinare in poche ore per l’intera settimana (e risparmiare molto tempo per stare con i tuoi figli)

Di recente si parla molto della cottura in batch, un anglicismo usato per riferirsi all'azione di cuocere in poche ore per l'intera settimana. Sebbene questa tecnica possa sembrare nuova, la verità è che ci sono molte famiglie che lo fanno da anni, a causa della quantità di vantaggi che questa forma di cucina porta.

Se non hai ancora ceduto alla moda della cottura in batch ma desideri iniziare a metterlo in pratica, ti diciamo tutto ciò che devi considerare quando si tratta di preparare un menu settimanale per pranzo e cena per tutta la famiglia, ottimizzando le risorse che hai in cucina.

Sebbene inizialmente l'idea possa sembrare complicata da realizzare, non richiede altro che un'adeguata pianificazione e organizzazione, ma i risultati sono sorprendenti. Ti rallegri?

Vantaggi della cottura in batch

cottura in batch

Cucinare i pasti e le cene durante la settimana in poche ore ha molti vantaggi, anche se quando abbiamo bambini penso che in sostanza si possa riassumere in uno: guadagnare tempo da dedicare a loro. E se abbiamo già il piatti preparati per riscaldare e consumare, possiamo prolungare il tempo di gioco con i nostri figli e approfitta di più tempo libero per la famiglia.

Inoltre, la cottura in batch ci consente di:

  • Risparmia energia o gas, poiché non avremo bisogno di accendere il piano cottura, il forno o il gas ogni giorno e più volte al giorno per preparare i nostri pasti.

  • Avere la cucina sempre pulita e ordinata, poiché sporcheremo solo il giorno in cui inizieremo a cucinare per tutta la settimana. Il resto dei giorni la nostra cucina sembrerà sempre intatta, con il risparmio che significa anche acqua, detersivo e tempo.

  • Mangia in modo più sano ed equilibrato, poiché organizzare l'improvvisazione non ha spazio e quindi evitare piatti precotti, ultraprocesados o fritto veloce.

  • Durante la cottura e refrigerare / congelare per porzioni, è meno probabile di il cibo è sprecato, con risparmi a tutti i livelli che ciò significa.

  • Sempre di più uffici o aziende che hanno abilitato le aree con microonde e frigorifero in modo che i lavoratori che lo desiderano possano farlo mangia il tuo cibo portato da casa. Se questo è il tuo caso, con la cottura in batch avrai sempre pronto tupper sano da portare al lavoro.

Cosa dovremmo considerare prima di cucinare?

cottura in batch

A priori, cucinare in batch è un'idea fantastica, ma il mio consiglio è di non iniziare a cucinare "pazzo" senza aver precedentemente considerato quanto segue:

  • Controlla quello abbiamo abbastanza contenitori da tenere cotti. Questo punto è fondamentale, in modo che il cibo mantenga tutte le sue proprietà e non rovinare Devono essere salvati correttamente. le Tuppers (preferibilmente vetro) con chiusura ermetica sono la soluzione migliore.

  • In linea con quanto sopra, raccomando di avere tupper di varie dimensioni e impilabili, al fine di ottimizzare lo spazio nel frigorifero o nel congelatore. I piccoli tupper sono perfetti per congelare singole razioni o soffriggere, mentre i vasetti circolari sono ottimi per i brodi.

  • La pianificazione di un menu è un altro dei punti fondamentali prima di iniziare a cucinare. Per fare ciò, raccomando che con l'aiuto dei tuoi figli, elabori a menu salutare ed equilibrato di pranzo e cena per tutta la settimana.

  • Prima di iniziare a cucinare dovremmo controllare il menu che abbiamo precedentemente preparato e controllarlo abbiamo nella nostra dispensa tutti gli ingredienti Avremo bisogno di preparare i piatti. Altrimenti, Sarà tempo di fare shopping!

  • Anche se può sembrare un consiglio ovvio, ti consiglio di controllare se hai abbastanza spazio nel frigo e nel congelatore per conservare tutto cucinato, potrebbe essere necessario in precedenza pulire in frigorifero e ordinare in modo tale da ottimizzare lo spazio.

  • E infine, devi tenere presente che la cottura in batch è progettata per cucinare più cibo in meno tempo, quindi pensa a tutti gli strumenti che hai a disposizione per ottimizzare le tue risorse: espresso, robot da cucina, tegami tradizionali, forno, microonde … Non stare da solo con uno e approfittare di tutto utensili da cucina dipendenti alla massima capacità!

E una volta cotti i piatti, come li conserviamo?

cottura in batch

Come ho detto sopra, una volta che abbiamo cucinato tutti i piatti della settimana dobbiamo distribuirli in tupper, tenendo conto del fatto che l'importo che aggiungiamo in ciascun contenitore corrisponde al numero di membri della famiglia che lo consumeranno. Il tupper deve essere etichettato con il tipo di cibo che contiene e il giorno in cui è stato preparato.

Con tutti i tupper o i contenitori riempiti ed etichettati, possiamo fare tre cose:

  • Conservare in frigo solo quelli contenitori per alimenti che consumeremo nei prossimi tre giorni. Oltre questo tempo il cibo inizia a perdere qualità e alterare il suo gusto e persino potrebbero peggiorare e contaminare altri alimenti.

  • In alternativa contenitori per alimenti sottovuoto e poi refrigerali. il sottovuoto prolunga la vita del cibo e ci permetterà di consumarlo oltre i tre giorni di rigore consigliati nel punto precedente.

  • E la terza opzione sarebbe congelare quei piatti che non sappiamo con certezza quando consumeremo o il cui consumo avverrà dopo diversi giorni. La mia raccomandazione è di optare per questa tecnica ogni volta che è possibile, perché il congelamento corretto Garantisce che il cibo sia ben conservato.

Certo, prima di consumare il piatto che abbiamo congelato è importante sapere come dovremmo scongelarlo correttamente, perché un cattivo scongelamento può alterare la qualità e la sicurezza del cibo.

Se inizierai a utilizzare la tecnica di cottura in batch, speriamo che questi suggerimenti ti siano utili. Presto condivideremo più trucchi e idee per cucinare, tra poche ore, un menu settimanale per tutta la famiglia.

Foto | iStock